Racconto siriano sulla mandragora

Syrian tale on the mandrake

Un mito d’origine della mandragora è presente nella seguente leggenda, raccolta in Siria da M.R. Puaux.

Quando Dio creò il mondo, si riservò la creazione degli esseri viventi sulla terra, nelle acque e nell’aria. Ma, nel suo contratto con Satana, aveva dimenticato il sotto-suolo.

Lo spirito del Male, geloso del Creatore, volle, anche’esso fabbricare degli uomini e delle donne viventi sotto terra.

Il suo genio inventivo, ma incompleto, non portò che alla plasmazione informe delle mandragore. Dal momento che queste, strappate da terra, penetrano nel regno di Dio, cessano di vivere.

Da: J. BOUQUET, 1952, La Mandragore en Afrique du Nord, Bullettin de la Société des Sciences Naturelles de Tunisie, vol. 5, pp. 29-44, p. 36.

 

Si vedano anche:

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

  • Search